Warning: mysql_fetch_assoc(): supplied argument is not a valid MySQL result resource in /var/typo3_src-4.0.4/t3lib/class.t3lib_db.php on line 802

Warning: mysql_free_result(): supplied argument is not a valid MySQL result resource in /var/typo3_src-4.0.4/t3lib/class.t3lib_db.php on line 827

Warning: mysql_fetch_assoc(): supplied argument is not a valid MySQL result resource in /var/typo3_src-4.0.4/t3lib/class.t3lib_db.php on line 802

Warning: mysql_free_result(): supplied argument is not a valid MySQL result resource in /var/typo3_src-4.0.4/t3lib/class.t3lib_db.php on line 827

Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at /var/typo3_src-4.0.4/t3lib/class.t3lib_db.php:802) in /var/typo3_src-4.0.4/typo3/sysext/cms/tslib/class.tslib_fe.php on line 2853
Cristina Comencini: Va' dove ti porta il cuore

Contenuti

Cinema

Va' dove ti porta il cuore

 

Olga, un'anziana donna di famiglia-bene, vive sola dopo una vita dìsorientata e segnata da contraddizioni, ambiguità, drammi familiari, su cui si sforza ora di riflettere, affidando ad un diario le proprie valutazioni.

Olga, un'anziana donna di famiglia-bene, vive sola in una villa confortevole appena fuori Trieste, in zona carsica, dopo una vita dìsorientata e segnata da contraddizioni, ambiguità, drammi familiari, su cui si sforza ora di riflettere, affidando ad un diario le proprie valutazioni - quasi esame di coscienza - sulle vicende di cui è stata protagonista. Cresciuta nel benessere di una famiglia borghese, ligia ai formalisrni d'inizio del 1900, ha un rapporto arido con i genitori, per assenza di dialogo e di comunicazione; va sposa scarsamente convinta ad Augusto, un ricercatore che non la coinvolge nella propria ricerca sul mondo degli insetti, che l'aveva affascinata da bambina e ora le è causa di incubi notturni angosciosi. Recatasi per un periodo di cure e riposo a Porretta Terme, Olga incontra Ernesto, un medico per il quale prova un'irresistibile passione e riesce a nascondere al marito l'adulterio, che si protrae anche al termine della cura. Frutto dell'adulterio è Ilaria, che le cresce in casa come legittima, ma segnata dal disagio e dall'incomunicabilità con il genitore ufficiale, che le è estraneo, e con lei, che istintivamente la rifiuta perché, dopo la nascita della bambina, Ernesto è morto in un incidente d'automobile. Dopo la morte del marito Augusto, nel corso di un diverbio, sfugge ad Olga la verità, che sconvolge la trentenne Ilaria - a sua volta madre senza marito della piccola Marta - spingendola a una folle corsa suicida in automobile. Olga si prende cura di Marta, alla quale, dopo la propria morte, il doloroso diario rivela il dramma che ha funestato la sua vita.

 

Regia: Cristina Comencini. Sceneggiatura: Roberta Mazzoni, Cristina Comencini, dall’omonimo romanzo di Susanna Tamaro. Fotografia: Roberto Forza. Montaggio: Nino Baragli. Musica: Alessio Vlad, Claudio Capponi. Scenografia: Paola Comencini. Costumi: Antonella Berardi

Interpreti: Virna Lisi (Olga anziana), Margherita Buy (Olga giovane), Galatea Ranzi (Ilaria), Massimo Ghini (Augusto), Tcheky Karyo (Ernesto), Valentina Chico (Marta), Lavinia Guglielman (Marta bambina), Luigi Diberti (padre di Olga), Anna Teresa Rossini (madre di Olga)

Produzione: Sandro Parenzo per Videa / GMT Productions / Project Filmproduktions. Distribuzione: Filmauro.

Origine: Italia/Francia/Germania, 1996. Durata: 102’


Cerca

Film in dvd

Ebook Zoom

Audiolibri

Links

Se non ora, quando

Siamo un gruppo di donne diverse per età, professione, provenienza, appartenenza politica e religiosa. Raccogliamo appartenenti ad associazioni e gruppi femminili, donne indipendenti del mondo della politica, dei sindacati, dello...

Cattleya

Sito ufficiale della casa di produzione Cattleya Film and TV Production.

Feltrinelli

Sito ufficiale della casa editrice Giangiacomo Feltrinelli Editore.